LA STRANURAGHI, GRANFONDO DELLA MARMILLA


 

Il Consorzio Sa Corona Arrùbia prosegue la sua infaticabile attività di promozione del territorio, suo obiettivo e ragione d’essere. In questa prospettiva e con grande piacere, il Consorzio sarà il partner di patrocinio di un grande evento organizzato con la A.S.D. – O.C. GRUPPO SPORTIVO GIEMME.

In data 18 giugno 2017 si terrà infatti una gara ciclistica riservata alla categoria MASTER, la manifestazione sportiva è denominata LA STRANURAGHI – GRANFONDO DELLA MARMILLA e sarà valida per il campionato regionale di Granfondo.

L’intento della manifestazione è quello di far divenire la gara, oggi alla sua prima edizione, una classica del ciclismo in Sardegna. Nel tempo della globalizzazione, l’attività del Consorzio mira a un turismo che valorizzi il locale e il tipico. È in questo contesto che il turismo diviene uno strumento per andare oltre la semplice promozione, per dimostrare concretamente che i caratteri salienti di un intero territorio, quali bellezze paesaggistiche, archeologiche e enogastronomiche, sono un valore aggiunto per preservare e sviluppare un’economia turistica che abbia come punto di riferimento la tutela ambientale e la consapevolezza della propria identità culturale. Lo sviluppo sostenibile diviene in tal modo non solo elemento di promozione, ma requisito fondamentale per esser competitivi.


Nei 126 km di gara, i partecipanti potranno immergersi in ambienti naturali suggestivi in cui campi di grano e valli ombrose si alternano a colline e altipiani, a siti archeologici di rara bellezza e maestosi Nuraghi, silenziosi testimoni di una cultura millenaria.


L’evento prevede il coinvolgimento di ben 18 comuni quali Barumini, Las Plassas, Tuili, Villanovafranca, Villamar, Sanluri, Lunamatrona, Pauli Arbarei, Ussaramanna, Turri, Genuri, Setzu, Sini, Baradili, Siddi, Gonnostramatza, Collinas e Villanovaforru. La sinergia di una collaborazione così impegnativa, si concretizzerà per chiunque volesse scoprire o riscoprire la Marmilla, in un’adeguata accoglienza e un ampio ventaglio di servizi: strutture ricettive, escursioni non solo in bici, ma anche a piedi e a cavallo, siti e musei di grande interesse archeologico e naturalistico.

La partenza è fissata da Barumini, davanti alla reggia nuragica de “Su Nuraxi”, dove verrà allestito il punto di ricezione e registrazione degli iscritti alla gara, mentre il centro logistico e servizi verrà allestito all’arrivo presso il Museo del Territorio “G. Pusceddu” (loc. Spinarba in Comune di Lunamatrona) dove sarà allestita l’area pranzo.

La sede logistica consentirà al popolo dei granfondisti, alle loro famiglie e accompagnatori, per tutta la durata dell’evento, la possibilità di visitare il Museo e di fare un’escursione nell’area del Parco Geobotanico circostante.

Per coloro che volessero prendere parte all’evento sportivo non accompagnati verrà predisposto il servizio di bus navetta + furgone bici per riportare gli atleti al punto in cui hanno sostato l’automobile.

Contatti per l’iscrizione alla gara:

A.S.D. – O.C. GRUPPO SPORTIVO GIEMME

tel. 331 282 7100, email: ginoluigimameli@gmail.com

Share on Google+Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on RedditEmail this to someone